Covid-19 e lenti a contatto

Covid-19 e lenti a contatto

Questa brutta esperienza pone massima attenzione sullโ€™๐ข๐ ๐ข๐ž๐ง๐ž dei nostri ๐จ๐œ๐œ๐ก๐ข e delle ๐ฅ๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐š ๐œ๐จ๐ง๐ญ๐š๐ญ๐ญ๐จ.

Il contagio Coronavirus potrebbe avvenire attraverso le lacrime.
I ricercatori cinesi del Dipartimento di oftalmologia dellโ€™Universitร  di Zhejiang hanno condotto uno studio dal titolo โ€œEvaluation of coronavirus in tears and conjunctival secretions of patients with Sars-Cov-2 infectionโ€, in fase di pubblicazione.

Lo studio dice che il Coronavirus, se presente nella parte anteriore dellโ€™occhio, cioรจ la congiuntiva, sembra non dia sempre segni di congiuntivite quali arrossamento oculare, bruciori, prurito e lacrimazione, quindi il virus potrebbe essere presente nelle lacrime senza rendercene conto.

Pertanto, chi porta le lenti a contatto non deve sentirsi protetto dal virus, il Covid-19 potrebbe sopravvivere nel materiale delle lenti per diversi giorni, lโ€™eventuale contagio puรฒ avvenire attraverso le lacrime che poi arrivano in gola e nelle vie respiratorie.

Per questo motivo รจ ๐œ๐จ๐ง๐ฌ๐ข๐ ๐ฅ๐ข๐š๐›๐ข๐ฅ๐ž ๐ฅโ€™๐ฎ๐ฌ๐จ ๐๐ข ๐ฅ๐ž๐ง๐ญ๐ข ๐š ๐œ๐จ๐ง๐ญ๐š๐ญ๐ญ๐จ ๐ฆ๐จ๐ง๐จ๐ฎ๐ฌ๐จ, ed occorre utilizzarle correttamente, ossia non riutilizzarle.

Quindi per tutti i portatori di lenti a contatto รจ ๐ข๐ฆ๐ฉ๐จ๐ซ๐ญ๐š๐ง๐ญ๐ž:

  • lavarsi bene le mani prima di maneggiarle
  • non toccarle con le unghie
  • utilizzare adeguate soluzioni detergenti per lenti a contatto
    non usare sapone, saliva o altri liquidi
  • sciacquare anche il porta lenti eย farlo asciugare lasciandolo capovolto e aperto.

Torneremo insieme piรน forti di prima.๐Ÿ’ช๐Ÿผ